I 5 VIDEOGIOCHI DEL 2006 (in ordine alfabetico):


Call of Cthulhu: Dark Corners of the Earth (Ubisoft)
Un’avventura horror che fa paura davvero ed in più è pure un FPS. Che volere di più?


Gothic 3 (Koch Media)
Chilometri e chilometri di territorio realistico ed esplorabile. Ed in più l’impagabile sensazione di svegliarsi la mattina con la nebbia che fuma sui campi e con tanti orchi invasori da massacrare…


Keepsake (PowerUp)
L’avventura per quelli che non hanno mai giocato un’avventura: con enigmi complessi che possono essere superati grazie ad un completo set d’aiuti integrato al gioco. E con una storia poetica ed avvincente.


Prey (2K)
Abbiamo aspettato questo FPS più di 10 anni! Volete che non ne sia valsa la pena?


Shadow of the Colossus (Sony)
Per salvare la nostra amata dovremo combattere contro 16 enormi colossi in una landa deserta ma contemporaneamente animata da una magia impalpabile. Dopo Ico, la poesia fatta videogioco.

Annunci

2 pensieri riguardo “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...