ossessionicontaminazioni

vg, musica, cinema, libri…

MUSICA PER VIDEOGIOCHI

lpo-videogames-eng-srgb72La musica composta per fungere da colonna sonora per i videogiochi comincia ad avere riconoscibilità ed appetibilità anche al di fuori della cerchia degli appassionati. Testimonianza ne sono i concerti dedicati ad essa e CD come quelli della London Philharmonic Orchestra diretta da Andrew Skeet (X5 Music Group) che propongono The Greatest Video Game Music. Ovviamente si tratta di musica che si deve adattare alle situazioni proposte dal videogioco come succede per la musica cinematografica. Anche se il compito del compositore è meno semplice perché lo sviluppo di un videogioco non è forzatamente lineare come quello di un film ma può variare e determinate azioni del giocatore possono e devono innescare parti del gioco accompagnate da un’adeguato commento musicale. Questo, se complica la vita al compositore, gli permette tuttavia di far sì che il giocatore – coinvolto “fisicamente” nel mondo di gioco – viva la musica in maniera estremamente diretta ed emotiva.

Un esempio personale. Il gioco di ruolo fantasy Gothic 3. Durante una quest, giunta la notte, ho fatto dormire il protagonista in una capanna al limitare di un bosco. Quando mi sono svegliato era l’alba. All’uscita della capanna il mondo del gioco era illuminato da una luce soffusa e magica ed è partito il brano Vista Point dalla colonna sonora realizzata dai Kai Rosenkranz: uno stupendo brano d’impostazione “pastorale” che ha contribuito a rendere indelebile nella mia memoria quel risveglio, quasi fosse un evento vissuto realmente.

Analoghe sensazioni si possono avere con la colonna sonora di Metal Gear Solid in cui dopo tutto un gioco passato ascoltando una martellante musica elettronica si arriva al finale, mentre scorrono i titoli di coda, con la sigla The best is yet to come che (oltre a promettere i meravigliosi sviluppi che i videogiocatori hanno potuto sperimentare con i titoli successivi) spiazza l’udito con una dolce ballata in gaelico; o nel video introduttivo di Final Fantasy VIII, che è anche una sorta di trailer del gioco presentando i principali antagonisti impegnati in un furioso duello.

In alcuni casi alla musica originale vengono affiancati brani preesistenti come per BioShock dove ad una colonna sonora che richiama i cromatismi di Edgard Varese si aggiungono classici jazz anni ’50 che si inseriscono perfettamente nell’ambiente della godereccia città sottomarina trasformatasi in incubo, oppure nella serie di Grand Theft Auto dove viene ricreata l’illusione di smanettare sull’autoradio delle autovetture che rubiamo potendo sintonizzarci su varie stazioni tematiche.

Comunque uno dei compositori di musiche per videogiochi ad aver raggiunto maggiore fama personale è Akira Yamaoka, autore delle colonne sonore della serie horror Silent Hill a partire dell’indimentacabile tema della title track, che rimane anche l’elemento melodico distintivo della serie, per arrivare alle canzoni che segnano il passaggio negli incubi infernali di ogni episodio, come You’re Not Here che introduce a Silent Hill 3 con la protagonista che si risveglia da un incubo solo per rendersi lentamente conto che la realtà è un’incubo ancora peggiore.

Infine da citare sono le colonne sonore per i blockbuster bellici come Battlefield o Modern Warfare, che non hanno nulla da invidiare al tronfio ma trascinante “pompierismo” dei blockbuster action cinematografici. Come ad esempio il tema di Battlefield 2, già trascinante di suo, che Skeet arrangia per la London Philharmonic in modo che il martellante motivo sia impossibile da dimenticare.

Vista Point

 

The Best Is Yet To Come

 

Final Fantasy VIII Intro

 

You’re Not Here

 

Battlefield 2: Theme

 

Questo pezzo è già da un po’ che è stato scritto, ed onestamente non so se sia stato pubblicato o meno.

 

 

Advertisements

aprile 3, 2014 - Posted by | musica, videogiochi | , , , , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: