Libri letti nel 2020

Complice la pandemia (ed il blocco di Facebook: evidentemente non tutti i mali vengono per nuocere) il 2020 è stato un anno in cui ho letto tanto. Di molte delle cose lette ho anche scritto: riflessioni, recensioni, discussioni. Alla fine il 2020 è stato un anno davvero produttivo (almeno) da questo punto di vista!

Oltre lo stato, il potere e la violenza di Abdullah Öcalan

La leggenda di Arslan 11  di Hiromu Arakawa e Yoshiki Tanaka

Confederalismo democratico di Abdullah Öcalan

L’Esegesi di Philip K. Dick

La grande invenzione. Storia del mondo in nove scritture misteriose di Silvia Ferrara

Tutta la mia vita è stata una lotta. 1. volume di Sara / Sakine Cansiz

Occhio di Gatto di Roger Zelazny

La casta dei Meta-Baroni. L’integrale di Alejandro Jodorowsky e Juan Jiménez

Biblioteche innovative in un mondo che cambia. Una sfida di fronte alla complessità attuale di R. David Lankes (vedi anche la mia intervista all’autore)

Us di Michele Cocchi

La biblioteca che verrà. Pubblica, aperta, sociale di Luca Ferrieri

La leggenda di Arslan 12 di Hiromu Arakawa e Yoshiki Tanaka

Batman. Cavaliere bianco di Sean Murphy

Terra, casa, lavoro. Discorsi ai movimenti popolari di Papa Francesco

Didattica ludica. Competenze in gioco di Andrea Ligabue

Angel Tech. A Modern Shaman’s Guide to Reality Selection di Antero Alli

The Apocalypse Game di Rob Sears

The role of children’s book in integrating handicapped children into everyday life di Tordis Ørjasaeter

Giocare con niente. Esperienze autonome con oggetti e cose “impertinenti” di Antonio Di Pietro

Iniziazione all’I: Ching. Il Libro dei Mutamenti. La più antica sapienza del mondo di Elena Judica Cordiglia

Gioco dunque sono. Filosofia del videogamer di Massimo Villa

I Ching. Il Libro dei Mutamenti introduzione, traduzione e note di Daniele Ferrero

Il cubo dei mille mondi di LuFio

I Ching. Una nuova lettura del libro dei Mutamenti di Richard J. Smith

Fortezza Europa. Londra di Marco “Zakimos” Zamanni

This Is Not A Game. A Guide to Alternate Reality Gaming di Dave Szulborski

Jekyll e Hyde di Marco Zamanni e Enrico Corso

Homo ludens di Johann Huizinga (qui un parallelo tra l’analisi huizinghiana e l’I Ching)

Cupe vampe (e altre biblioteche) di Luca Lorenzon e Marco Zamanni

I giochi e gli uomini. La maschera e la vertigine di Roger Caillois

Il vichingo in technicolor di Harry Harrison

Metodi dialogici nel lavoro di rete. Per la psicoterapia di gruppo, il servizio sociale e la didattica di Tom Erik Arnkil e Jaakko Seikkula

Cosa pensavi di fare? Romanzo a bivi per umanisti sul lastrico di Carlo Mazza Galanti

Persona. Soggettività nel linguaggio e semiotica dell’enunciazione di Claudio Paolucci

Il videogioco in Italia. Storie, rappresentazioni, contesti a cura di Marco Benoît Carbone e Riccardo Fassone

Essere e tempo di Martin Heidegger

Teoria generale dello spirito come atto puro di Giovanni Gentile

The Art of Failure: An Essay on the Pain of Playing Video Games di Jesper Juul

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...